L’Era 4.0 della Logistica

Logistica 4.0Anche la logistica entra nell’era 4.0. Secondo quanto riportato da innovationpost.it, attraverso la digitalizzazione end-to-end, si otterrà un nuovo potenziale per la valorizzazione e la creazione di nuovi modelli di business.

La registrazione, la raccolta, la valutazione e la fornitura di informazioni e dati sulle merci in transito avviene già ora con l’utilizzo di sensori intelligenti. Tuttavia, i veri vantaggi si avranno solo quando tutti i partner coinvolti nella supply chain potranno contare sulla sicurezza nel fornire, condividere e accedere a questi dati. E’ necessaria dunque un’infrastruttura di dati protetta, regolata e standardizzata sotto tutti i punti di vista.

Obiettivo: i benefici globali

L’automazione nel settore della logistica deve garantire non solo informazioni ottimizzate a livello locale (es. un magazzino automatizzato), ma deve sopratutto offrire vantaggi a livello globale per l’intera supply chain. Ciò comporta che le informazioni sugli oggetti dovranno essere liberamente e prontamente disponibili in ogni punto della catena di fornitura.

Il lavoro consisterà nella registrazione delle informazioni supplementari e nella memorizzazione e archiviazione dei dati relativi agli oggetti, anche al di fuori dell’ambito aziendale, il che comporterà la standardizzazione degli archivi dei dati principali, regole per la gestione di eventuali modifiche dei dati e regole per la disponibilità in tempo reale, l’autenticità e i diritti di proprietà dei dati e, soprattutto, una chiara definizione della sicurezza dei dati. Per questo risulta necessario puntare sulla sicurezza dell’infrastruttura dei dati, in quanto le aziende saranno disposte a condividere i propri dati solo se si fideranno della sicurezza del sistema.

Redazione

Redazione

Redazione at Cogent
Redazione

Latest posts by Redazione (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.